Storia

Storia Grillo Saverio

Storia

Storia : depliant 1972

Storia : depliant 1972

Storia Grillo Saverio inizia nel lontano 1962 quando decide di lasciare il suo paese d’origine e di trasferirsi a Torino dove abitavano già da alcuni anni i Suoi fratelli.
Nel giro di breve trova un’occupazione dapprima in fabbrica e poi in Ospedale. Il lavoro gli va però un po’ stretto.
Saverio comincia così a collaborare con il fratello, titolare di una piccola impresa di trasporti. Da lì a poco si mette in proprio e fonda l’omonima ditta di traslochi. La storia Grillo Saverio prende un’accelerazione quando nel 1969 si trasferisce a Milano. La concorrenza è però molto agguerrita. Saverio si mette quindi alla ricerca di nuove strade.
Nel 1973 scopre in Piemonte una piccola impresa che produce gru oleodinamiche: con i relativi ingegneri le adatta al sollevamento di materiali in quota.
La novità sconvolge il mercato e decreta la fine del trasloco tradizionale: beni ed arredi cominciano a passare dalle finestre e non più attraverso le scale.
La Grillo Saverio diventa così una delle più importanti realtà del settore.
Le autogrù tradizionali sono però costose, richiedono manutenzioni continue e sono ingombranti.
Saverio inizia così a cercare soluzioni in grado di coniugare tecnologia, sviluppo ed attenzione al Cliente.
Nei primi anni ’80 lancia dunque sul mercato le scale aeree.
E’ l’ennesima rivoluzione. I traslochi diventano rapidi, economici ed i costi di trasferimento si abbassano notevolmente.
Il resto è storia recente, fatta di gente in gamba ,macchinari all’avanguardia, soluzioni innovative e … tanta, tanta passione!